Pittosculture  e sculture

PB WoodArt gioca da sempre con la tridimensionalità, accarezzare il legno seduce la sua sensibilità artistica e mentre lo fa, sogna forme che traduce, con eleganza e grande capacità di sintesi, in opere originali, simboliche, dinamiche.

Le prime opere di pittoscultutra sono  esemplificative di questo suo bisogno di uscire pian piano dal supporto piatto, di rendere tangibili le immagini fantasticate, di sperimentare nuove tecniche e materiali: vele in rilievo, legni erosi dal mare, un vestito strappato che irrompe dall'opera come ad urlare il dolore di una ferita, uno strapponel cuore.

Il passaggio alla scultura, più recente, è la manifestazione amplificata del suo desiderio di lavorare con i volumi, con la tecnica dell'assemblage, dove elementi naturali di riciclo dialogano tra loro, rivelando la dimensione onirica dell'artista.

Pesci  colorati, forme di vita marina tra il surreale e il fantastico, emergono dalle profondità, dagli abissi di un mare vissuto e sognato, deve desideri e fantasie si mescolano dando vita a creazioni affascinanti.

Dr Valentina Marongiu                                                          6 maggio 2020

Chiocciola

Chiocciola

L'albero mestro

L'albero mestro

Uccellino nella rete

Uccellino nella rete

Erba di mare

Erba di mare

Fiamma

Fiamma

Manta

Manta

Busto

Busto

Passerotto

Passerotto

Vele

Vele

Pesce nella rete

Pesce nella rete

Pesce rana

Pesce rana

Le vele di Reggio

Le vele di Reggio

Senza colore

Senza colore

Le mani e la forza

Le mani e la forza

Essenze

Essenze

L'albero della vita

L'albero della vita

Giù_la_maschera

Giù_la_maschera

Busto 53x83

Busto 53x83